Gestione reclami e ricorsi

GESTIONE RECLAMI

Reclami possono essere presentati a SIET dall'Azienda in possesso della certificazione SIET o dai clienti dell'Azienda in possesso della certificazione SIET, da organismi di accreditamento e/o da ciascuna delle parti interessate alla certificazione.

I reclami inoltrati possono essere sia direttamente a carico dell'operato di SIET sia a carico delle Aziende Certificate.

Chiunque intenda far pervenire un reclamo per qualsiasi motivo, può utilizzare il modello scaricabile nella presente sezione e, dopo averlo compilato, inviarlo a SIET S.p.A. tramite fax (0523 329010) o e-mail ( ).

Nel caso di reclami inviati via posta o fax a SIET:

  1. confermerà per iscritto il loro ricevimento entro 10 (dieci) giorni dalla data di protocollo interno;
  2. risponderà entro 20 (venti) giorni dall'avvenuto ricevimento.

Tutti i reclami saranno sottoposti alla valutazione del Comitato di Salvaguardia Imparzialità per le opportune considerazioni, commenti ed eventuali deliberazioni.

GESTIONE RICORSI

L'Azienda richiedente o già in possesso della certificazione può presentare ricorso contro le decisioni di SIET S.p.A., esponendo le ragioni del proprio dissenso entro 30 (trenta) giorni dalla comunicazione della decisione.

SIET S.p.A. esamina il ricorso ed esprime il proprio parere entro 90 (novanta) giorni dalla relativa data di ricezione.

Chiunque voglia manifestare esplicitamente ed in modo documentato la non accettazione delle decisioni adottate da SIET S.p.A., ed intenda fare ricorso, deve utilizzare il modello scaricabile nella presente sezione ed attenersi alle seguenti istruzioni:

  1. il ricorso va trasmesso a SIET via fax al numero 0523 329010 o via e-mail all'indirizzo ;
  2. SIET S.p.A. comunicherà in forma scritta all'Organizzazione il ricevimento del ricorso entro 10 gg. dal ricevimento del medesimo;
  3. l'Organo Deliberante di SIET S.p.A. procede quindi ad un accertamento in merito.
  4. a garanzia di indipendenza di giudizio, l'analisi documentata fatta dall'Organo Deliberante sarà sottoposta alla valutazione finale del Comitato di Salvaguardia Imparzialità.
  5. SIET si impegna a trasmettere una risposta scritta, a mezzo lettera raccomandata, circa l'esito dell'accertamento e le relative decisioni all'Azienda entro 90 giorni dal ricevimento.