Società Trasparente

Adempimenti in materia di trasparenza, pubblicità e integrità ai sensi della legge n. 190/2012, D.Lgs n. 30/2013 e del Piano Nazionale Anticorruzione

Il Dlgs 33/2013 ha riordinato la disciplina sugli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni. Alcuni adempimenti vengono estesi anche alle Società di diritto privato partecipate dalle pubbliche amministrazioni, limitatamente alle attività di pubblico interesse disciplinate dal diritto nazionale e dell'Unione europea.

La Circolare 1/2014 del Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione chiarisce che: "Le società partecipate in via minoritaria non sono, dunque, destinatarie degli obblighi di trasparenza in relazione alle attività di sola rilevanza economica e commerciale, rimanendovi sottoposte quanto alle attività di interesse pubblico."

La SIET S.p.A. non è soggetta agli adempimenti di cui al D.Lgs n. 33/2013 in quanto esplica attualmente attività di sola rilevanza economica e commerciale, come risulta ogni anno dai bilanci registrati.

Tuttavia gli Amministratori della SIET hanno deciso di adempiere alle prescrizioni di cui agli articoli 14 e 15 del decreto, per le parti di pertinenza, come da indicazioni contenute nella Determinazione ANAC  n. 8 del 17 Giugno 2015 "Linee guida per l'attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici economici".